L'assenzio è rinato


Nessun distillato al mondo ha una storia romanzesca come l'assenzio. Il successo folgorante e la damnatio memoriae fonte d'ispirazione delle passioni e dei versi dei poeti "maledetti" come Verlaine e Rimbaud, immortolato in quadri d'autore e poesie celebrative. E poi, da un giorno all'altro, l'oblio. Se ne beveva quantità enormi. Ma la verità, torna sempre a galla e l'assenzio oggi è definitivamente risorto.



94 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Melikros