anita.png

Anita

un nome, un destino

1922 - 2022, il secolo lungo

Maurizio Grandi

Brossura, illustrato

220 pagine 

Con i commenti di Augusto Grandi,

il prologo di Gustavo Mola di Nomaglio,

le fotografie e il diario di Lycia Grandi

e l’epilogo di Lanmarco Laquidara 

leggi l'estratto

Mille Storie dentro queste radici, la potenza travolgente, la ricchezza incosciente, la lotta contro ogni tentazione, contro ciò che è più forte
di noi, il perdono più intimo, la dedizione che non conosce nome. Uomini e Donne che hanno avuto il Coraggio di esserci. Tesori inestimabili. Tra esilio e coraggio, speranza al Futuro. Grazie».
Arianna Ballati