Maurizio Grandi 

Droghe

Ieri, oggi, domani

Tra antropologia e neuroscienze, cura e sballo

 

LEGGI L'ESTRATTO

 

Brossura, 208 pag.

Nel mondo coesistono una realtà ordinaria, visibile, e non ordinaria, invisibile. Le piante medicinali hanno un ruolo terapeutico, rituale, culturale e magico: curano perché contengono uno spirito, “Giardino magico” con molti vantaggi e pochi rischi. Piante Dee sconosciute ai giovani di oggi, sostituite da devastanti, suicidi fenomeni di massa, scissi dal contesto originario, in una società che ha perso ogni valore di riferimento, in un mercato senza freni. La Cannabis, le sostanze allucinogene hanno potenziali effetti nella terapia del dolore e nelle patologie mentali. L’uso indiscriminato impedisce uno studio farmacologico controllato della potenzialità nel trattamento di Alzheimer, Parkinson, schizofrenia.

Droghe

€ 20,00Prezzo