M

Meraviglia

La meraviglia, diversa dallo stupore, non è un sentimento, non è nemmeno un atteggiamento e non è nemmeno una predisposizione dell’anima. La meraviglia – dal termine latino Mirabilia (Cose ammirevoli) e dal verbo Mirari (Guardare con meraviglia) – è una qualità personale, presente in ciascuno di noi e bisognosa di essere coltivata.

Molecola

In chimica e in fisica, la molecola (dal latino scientifico molecula, derivato a sua volta da moles, che significa "mole", cioè "piccola quantità") è un'entità elettricamente neutra composta da due o più atomi, dello stesso elemento o di elementi diversi, uniti fra loro da un legame chimico covalente.

Viene spesso definita come la più piccola parte in cui può essere suddivisa una sostanza conservandone la composizione e le proprietà chimiche che la caratterizzano.

Please reload

A·B·C·D·E·F·G·H·I·J·K·L·M·N·O·P·R·S·T·U·W·X·Z